domenica 18 febbraio 2018

Pattern Mandragola

Per chi non ha visto Harry Potter, la Mandragola è una pianta curativa che nel film urla fino a farti svenire, infatti gli alunni della scuola di magia, per adoperare questa pianta sono costretti ad indossare delle cuffie.






















OCCORRENTE: Filato Marrone chiaro, Verde.

PROCEDIMENTO Mandragola Harry Potter                

Corpo: Con il filato Marrone chiaro
1° GIRO: Iniziare il lavoro con un anello magico da 6 maglie basse
2° GIRO: 6 aumenti (12 m.b.)
3° GIRO: 1 m.b. -  1 aumento x6 (18 m.b.)
4° - 5° GIRO: 18 maglie basse
6° GIRO: 2 m.b. - 1 aumento x6 (24 m.b.)
7° GIRO: 3 m.b. - 1 aumento x6 (30 m.b.)
8° - 9° GIRO: 30 maglie basse
10° GIRO: 3 m.b. - 3 diminuzioni - 3 m.b – 3 dim. – 12 m.b (24m.b.)
11° GIRO: 24 maglie basse
12° GIRO: 2 m.b. - 1 dim. x6 (18 m.b.)
13° - 14° GIRO: 18 maglie basse
15° GIRO: 1 m.b. - 1 dim. x6 (12 m.b.)
16° GIRO: 12 maglie basse

Testa: Con il filato Marrone chiaro
1° GIRO: Iniziare il lavoro con un anello magico da 6 maglie basse
2° GIRO: 6 aumenti (12 m.b.)
3° GIRO: 1 m.b. -  1 aumento x6 (18 m.b.)
4° GIRO: 2 m.b. - 1 aumento x6 (24 m.b.)
5° GIRO: 3 m.b. - 1 aumento x6 (30 m.b.)
6° - 10° GIRO: 30 maglie basse
11° GIRO: 3 m.b. - 1 diminuzioni x6 (24m.b.)
12° GIRO: 2 m.b. - 1 diminuzioni x6 (18m.b.)
13° GIRO: 1 m.b. - 1 diminuzioni x6 (12m.b.)
14° GIRO: 6 diminuzioni
Imbottire e cucire la testa al corpo precedentemente realizzato della mandragola

Rami per la testa: Con il filato Marrone chiaro
1° GIRO: Iniziare il lavoro con un anello magico da 6 maglie basse
2° - 5° GIRO: 6 maglie basse
6° GIRO:  1 aumento - 5 m.b  (7 m.b.)
7° - 10° GIRO:  7 maglie basse
11° GIRO:  4 aum. - 3 m.b  (11 m.b.)
Procedimento da ripetere 3 volte, cucire i 3 rami sulla testa della mandragola.

Foglie: Con il filato Verde
Clicca qui: Foglie


 Gambe: Con il filato Marrone chiaro x2
1° GIRO: Iniziare il lavoro con un anello magico da 6 maglie basse
2° - 5° GIRO: 6 maglie basse
6° GIRO:  1 m.b - 1 aumento x3  (9 m.b.)
7° - 10° GIRO:  9 maglie basse
11° GIRO: 2 m.b. - 1 aum. x3 (12 m.b.)
12°- 13° GIRO: 12 maglie basse
14° GIRO: 1 catenella, girare il lavoro (come un lavoro a filet) ed eseguire 9 maglie basse
15° GIRO: 1 catenella, girare il lavoro (come un lavoro a filet) ed eseguire 4 diminuzioni e 1 m.b.
Imbottire e cucire le gambe una accanto all’altra nella parte inferiore del corpo della mandragola


 Braccia: Con il filato Marrone chiaro x2
1° GIRO: Iniziare il lavoro con un anello magico da 6 maglie basse
2° - 5° GIRO: 6 maglie basse
6° GIRO:  1 m.b - 1 aumento x3  (9 m.b.)
7° - 9° GIRO:  9 maglie basse
10° GIRO:  1 aum. - 2 m.b x3  (12 m.b.)
11° - 12° GIRO: 12 maglie basse
12° GIRO: 1 catenella, girare il lavoro (come un lavoro a filet) ed eseguire 9 maglie basse
13° GIRO: 1 catenella, girare il lavoro ed eseguire  4 diminuzioni e 1 m.b.
Imbottire e cucire le braccia, una a destra e una a sinistra del corpo ( subito sotto la testa) della mandragola.




mercoledì 7 febbraio 2018

Le Pitine - Pattern




Ispirandomi ai disegni delle "Gorjuss" e ai gioielli "Le Carose"  ho realizzato queste collane.
Il loro nome deriva da Cisternino (BR) una cittadina della Puglia che nel suo dialetto significa
LE BAMBINE.

OCCORRENTE * Cotone n°5, bianco,  beige, altri colori a piacere * Uncinetto del numero adatto 
                                 al filato * Filo di Ferro sottile  * Filato rosa * 2 perline  Anellino e catena 
                                 per Bijoux


Braccia e Gambe
Ritagliate dei pezzetti di Filo di ferro e piegateli a “C”, avvolgete intorno con del filato rosa e tenete pronti queste parti che verranno inserite nel lavoro man mano che procederemo.

*vedi foto 



Corpo
1° GIRO: Avvio Magic ring, 6 m.b
2° GIRO: 6 aumenti (12m.b)
3° GIRO: 1m.b, 1 aum. x6 (18m.b)  -  Su questo giro bisognerà poi infilare le gambe
4°-5° GIRO: 18 m.b
6° GIRO: Back Loop  18 m.b  - Su questo giro bisognerà poi lavorare con un colore diverso 2m.b, 1 aum. x6 In modo da ottenere la gonna.
7° GIRO: 18 m.b                                                                                                            
8° GIRO: 1 m.b, 1 dim. x6 (12m.b)
9°-11° GIRO: 12 m.b
12° GIRO: 12 m.b  - Su questo giro bisognerà poi infilare le bracci
13° GIRO: 12 m.b                                                                     
14° GIRO: 6 dim. (6m.b)                                      
15° GIRO: 6 m.b

  
Testa
1° GIRO: Avvio Magic ring, 6 m.b                                                                       
2° GIRO: 6 aumenti (12m.b)   
3° GIRO: 1m.b, 1 aum. x6 (18m.b)  
4°-7° GIRO: 18 m.b                                                                                                                             
8° GIRO: 1 m.b, 1 dim. x6 (12m.b)
9° GIRO: 6 dim. (6m.b)
Applicare le perline per fare gli occchi, ricamare e creare con il cotone colorato capelli e acconciatura. Inserire l'anellino con la catena per bijoux.


lunedì 29 gennaio 2018

Luca Zeta

Luca Zeta è quell'amigurumi che nessuno ti chiede di fare ma che tu decidi di realizzare perchè hai una lista di meme in progetto che potrebbero far sorridere o arrabbiare la gente.

                                  Se hai meno di 18 anni, se hai dei tabù, se sei un moralista
                                                   NON CONTINUARE A LEGGERE



        Luca Z, sbuca dai pantaloni e si sente all'altezza di suonartela, ma con le giuste precauzioni 



















  
















A suo modo è educato, ricambia il buongiono quando un buongiorno non è e ti manda i saluti da quelle persone che a te stanno poco simpatiche.

Luca Z è un tipo che si interessa di poco.... infatti.......



venerdì 1 dicembre 2017

Okkey

Mentre ero a lavoro, mi è arrivata una telefonata. Una mia amica organizza un mercatino di Natale e mi invitava a partecipare, così ho chiesto a mia sorella se mi aiutava con qualche lavoretto.

<Bello!!!! Ti faccio qualche cappellino> e così ho raccolto gli avanzi dei miei gomitoli di lana e li ho regalati per creare questi cappellini.

Risultato?

 L'ignoranza ha preso il sopravvento ed è nato OKKEY, un piccolo pollice infreddolito che per ripararsi dal gelo indossa uno di questi cappellini.
       

Ho uno dei cappellini ce l'ho sempre in tasca e di tanto in tanto sbuca Okkey per accettare situazioni del tipo:
Caffè? -Okkey-



Ovviamente non mi sono fatta mancare i video, dove si vede anche mia sorella che sorride, ma che in realtà vuole scappare da me, nascondersi e non farsi trovare.... mai....




Che sia chiaro.... qualcosa di utile con i cappellini lo abbiamo fatto!



lunedì 7 agosto 2017

AMIGhette doll

Le AMIGhette (amigurumi-amichette), 15 centimetri di tenerezza... una montagna di capelli, vestitini sfiziosi e 2 occhioni dall'espressione dolce che il gatto con gli stivali non può competere...

Il primo esperimento di bambola l'ho tenuta per me, mi fà compagnia in macchina e l'ho chiamata "ROSY"













martedì 27 giugno 2017

Pattern - Pizza Steve

Pizza Steve, uno spicchio di pizza parlante, compagno di avventura di Uncle Grandpa.

Occorrente: Filato colore Arancio e Senape, feltro colore rosso, gomma crepla colore nero, scovolini




Procedimento: Per realizzare lo spicchio di Pizza, bisogna lavorare a filet e non a spirale come i soliti amigurumi. Quindi, ad ogni giro bisogna girare il lavoro e proseguire in linea.

Con il filato color senape - 1° giro: avviare 16 catenelle / 2°-3°giro: 16 maglie basse / 4° giro: 15 m.b / 5°-6°giro: 14 m.b / 7°giro: 13 m.b / 8°-9°giro: 12 m.b. / 10°giro: 11 m.b / 11°-12°giro: 10 m.b / 13°giro: 9 m.b / 14°-15°giro: 8 m.b / 16°giro: 7 m.b / 17°-18°giro:  6 m.b / 19°giro: 5 m.b / 20°-21° giro: 4 m.b / 22° giro: 3 m.b / 23°-24° giro: 2 m.b / lavorare intorno al triangolo 1 giro di maglie basse.

Con il filato color Arancio - 1° giro: avviare 16 catenelle / 2°-9°giro: 16 maglie basse / 10° giro: 15 m.b / 11°-12°giro: 14 m.b / 13°giro: 13 m.b / 14°-15°giro: 12 m.b. / 16°giro: 11 m.b / 17°-18°giro: 10 m.b / 19°giro: 9 m.b / 20°-21°giro: 8 m.b / 22°giro: 7 m.b / 23°-24°giro:  6 m.b / 25°giro: 5 m.b / 26°-27° giro: 4 m.b / 28° giro: 3 m.b / 29°-30° giro: 2 m.b / lavorare intorno al triangolo 1 giro di maglie basse.

Per fare le braccia e le gambe: prendere gli scovolini, rivestirli di filato color senape avvolgendoli semplicemente,  posizionarli e fissarli al centro per le braccia e in basso per le gambe ad uno degli spicchi di pizza.

Assemblaggio: sovrapponete i triangoli e cuciteli insieme lungo i bordi. Vi accorgerete che il triangolo arancio è più alta, la parte che supera il triangolo senape bisogna piegarla in avanti per creare il bordo della Pizza. – Ritagliate 3 cerchi di feltro rosso ed incollateli sullo spicchio (questi saranno il condimento della Pizza). Con la gomma crepla nera  ritagliate un paio di occhiali ed incollateli sulla Pizza (questi saranno la chicca di Steve)